Detersivo con fattore protettivo UPF

Detersivo con fattore protettivo UPF

Negli USA esiste in commercio, un detersivo che conferisce ai normalissimi capi d’abbigliamento, il fattore protettivo. Il prodotto si utilizza come un normalissimo detersivo per lavatrice e conferisce le proprietà anti UV anche una semplice T shirt bianca in cotone (che normalmente ha un UPF 5) che arriva ad avere un UPF 30.

Si mette una bustina in lavatrice e il potere UPF dura x i successivi 20 lavaggi.

Io ho preparato un’unica lavatrice e ho messo dentro tutto l’armadio di Gianfilippo… intimo compreso! Fra 2 o 3settimane, ripeterò il lavaggio… giusto per essere certa che il fattore UPF rimanga attivo!

Al momento la vendita in Italia non è ancora partita, e si può acquistare solo da siti web specifici. Il prodotto è sicurissimo, poichè raccomandato dalla Skin Cancer Foundation.

Per mio figlio, uso molti capi trattati con filtri anti UV per 2 motivi importanti:

1) ho parlato con alcune persone albine che hanno avuto problemi con nei (che si sono trasformati in tumori) che si trovavano proprio in zone che non venivano coperte con la crema solare proprio perchè c’erano i capi di abbigliamento a proteggere (schiena o gambe). I classici capi di abbigliamento non garantiscono assolutamente una protezione solare!

2) mio figlio suda moltissimo. Ha avuto una sudamina molto diffusa proprio a causa della crema solare. L’unica soluzione era passare all’abbigliamento trattato con filtri anti UV e applicargli la crema solo sulle parti esposte direttamente al sole.

Ci sono tante persone albine che invece non usano alcun tipo di protezione… Io non me la sento di rischiare con la vita di mio figlio, magari lui quando sarà grande reputerà inutile questa mia indole protettiva, ma le esperienze di chi ha avuto problemi (SERI) di natura dermatologica e oncologica, mi hanno lasciato davvero scossa. Sulla pelle così candida è difficile notare se un neo (che rimane comunque chiaro) subisce particolari trasformazioni e quindi potrebbe diventare facile sottovalutare qualcosa di più serio.

Confrontatevi con un dermatologo per avere le giuste indicazioni su come difendere la pelle. Creme o abbigliamento anti uv possono essere molto più utili di quanto si creda!

 

Condividi Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Lascia un commento

Diventa socio

Diventa socio di Mondo Albino Onlus
ISCRIVITI

C.F. 93447820726 - Iscritta all'Anagrafe Unica delle Onlus ai sensi dell'art. 3 del D.M. del 18.07.2003 n. 266 e registrata al prot. n. 2014/28203 Direz. Reg. Puglia - Agenzia delle Entrate.
Iscritta al Centro Nazionale Malattie Rare con identificativo 1611 - ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA'